Porta laterale RSK Bitcoin Dai per il collegamento con Ethereum DeFi

Le piattaforme DeFi interoperabili possono essere d’aiuto per le elevate commissioni di transazione dell’Ethereum.

Il team che sta dietro RSK, un’estensione sidechain abilitata al contratto intelligente per Bitcoin System ha annunciato martedì che Maker’s Dai stablecoin di Dai è ora disponibile sulla piattaforma.

L’integrazione rende possibile il trasferimento di Dai da Ethereum al sidechain RSK, che lo rende disponibile per l’utilizzo nel suo ecosistema di finanza decentralizzata supportato da Bitcoin.

La soluzione utilizza il token bridge Ethereum sviluppato dal team di RSK Infrastructure Framework, o RIF

Il ponte blocca questi token sulla catena di blocco dell’Ethereum e ne conia una quantità equivalente su RSK, garantendo un ancoraggio stabile e decentralizzato tramite contratti intelligenti.

L’integrazione Dai è stata verificata da Trail of Bits e dal Maker Foundation’s Integrations Team, secondo gli IOVLabs, la società che sta dietro al RIF. Le coppie di trading per RSK DAI, o rDAI, sono state impostate sulla forcella Uniswap della blockchain, RSK Swap.

Il CEO degli IOVLabs Diego Gutierrez Zaldivar ha detto a Cointelegraph che rDAI è inteso come un’alternativa a basso costo per sfuggire alla congestione dell’Etereum:

„L’attuale situazione della rete dell’Ethereum, con le sue tariffe estremamente elevate e le preoccupazioni di scalabilità, può limitare l’adozione del DAI al dettaglio, specialmente per coloro che attualmente non sono serviti dai mercati tradizionali che hanno bisogno di piccole transazioni e di tariffe disponibili“.

Zaldivar ha inoltre sostenuto che l’utilizzo del DAI su RSK offre agli utenti un livello di sicurezza simile al Bitcoin grazie alla fusione delle attività minerarie, e tariffe fino a 50 volte inferiori a quelle dell’Ethereum.

Dai è uno degli stabilcoin leader su Ethereum, che ha visto l’integrazione nella maggior parte dei protocolli e degli scambi DeFi. È anche una delle poche stablecoin decentralizzate attualmente sul mercato, anche se recentemente ha aumentato la sua esposizione al rischio di custodia aggiungendo diverse stablecoin centralizzate e gettoni avvolti come garanzia collaterale per creare Dai.

MakerDAO è spesso il primo tipo di protocollo DeFi portato in blockchains non-Ethereum, con RSK dotato di un sistema simile attraverso Money on Chain

RSK si posiziona come una piattaforma „Bitcoin DeFi“ grazie al suo stretto accoppiamento con essa, ma va notato che RSK è una catena a blocchi separata che si porta fuori dalla sicurezza Bitcoin e utilizza una versione ancorata di BTC.

Pegged Bitcoin in DeFi sta riscontrando un notevole successo anche su Ethereum attraverso progetti come Wrapped BTC, Ren e tBTC.

L’ultima mossa per consentire il trasferimento di liquidità da Ethereum evidenzia un trend generale di interoperabilità visto in molti progetti DeFi non-Ethereum. Alcuni investitori e commentatori ritengono che il successo di questi progetti dipenda dal colmare la liquidità dell’Etereum (ETH) e offrire un’alternativa più economica per consentire un’ulteriore crescita di DeFi.